MEDICAL ART THERAPY

Medical Art Therapy è una branca specifica dell’arte terapia rivolta a persone di tutte le età che stanno vivendo o hanno vissuto un’esperienza di malattia, di trauma (per esempio un incidente o un intervento chirurgico) o stanno subendo trattamenti medici invasivi.
Dal 1945 la Medical Art Therapy costituisce un efficace strumento di trattamento complementare alla medicina, per sostenere le risorse della persona, facilitarla ad elaborare l’esperienza, aiutarla a sviluppare strategie di affrontamento (coping), in direzione della salvaguardia o del recupero della propria integrità psicofisica.
La Medical Art Therapy si applica inoltre in ambito medico estremo, per preparare, laddove necessario, al “passaggio”.

MEDICAL ARTE TERAPIA GABRIELLA CASTAGNOLI PSICOLOGA

Bologna si prende cura – 3 giorni del welfare

1 marzo 2019  a Bologna si prende cura – 3 giorni del welfare  Cisl fnp, Cgil spi, Uil, Cna pensionati, associazione S.Bernardo, Anteas Volontariato e associazione Rivivere in collaborazione con il Comune di Bologna e con il contributo di TPER

presentano  il Progetto che prevede per persone over 65 che hanno subito scippi e furti l’erogazione di un contributo e la possibilità di accedere allo

SPORTELLO GRATUITO DI ASCOLTO PSICOLOGICO

ALLE VITTIME DI SCIPPI, RAGGIRI, RAPINE

Dalla parte delle vittime di reato

Chiamando i recapiti indicati si può accedere allo servizio supporto psicologico che offre, a chi ne fa richiesta, un aiuto volto a superare l’esperienza traumatica per ritrovare il proprio equilibrio psicofisico.

3 giornate welfare 2019 psicologia anziani cisl gabriella castagnoli

3 giornate del welfare 1/3/2019 Bologna si prende cura

All’interno delle 3 giornate del welfare  promosse dal Comune di Bologna in sinergia con le istituzioni e gli attori sociali del territorio , Vi aspetto   il 1/3/2019 durante tutta la mattina presso lo spazio PROTOCOLLI FAMIGLIE – FAMILY CARD in Sala del Podestà per incontrare sia i delegati sindacali per parlare dello  Sportello Supporto psicologico aglio ver 65 vittime di furti scippi e raggiri, in collaborazione con l’ associazione Anteas Volontariato.

  • Il Progetto “ Contributo per vittime furti e truffe e Sportello di Supporto psicologico gratuito” nasce dalla collaborazione tra il Comune di Bologna e CGIL -SPI, CISL FNP, UIL -UILP Associazione S.Bernardo, CNA Pensionati e con il sostegno di TPER per i cittadini over 65 vittime di furti, scippi, e rapine

con l’obiettivo di:

1) erogare un contributo che varia a seconda del tipo di sinistro

2) attivare un supporto psicologico gratuito per le vittime over 65 di furti,truffe

3 giornate welfare 2019 psicologia anziani cisl gabriella castagnoli 2