LA MEDIAZIONE: da chi viene richiesta?

Dopo aver parlato degli obiettivi della mediazione familiare, andiamo a vedere da quali soggetti può essere richiesto e avviato un processo di mediazione:

  • dalla coppia stessa o da uno dei due coniugi: la mediazione può essere avviata anche da uno solo dei due coniugi o conviventi
  • dall’avvocato di uno dei due coniugi
  • dal giudice del tribunale
  • dai Servizi Sociali

 

 

mediazione separazione gabriella castagnoli

QUANDO si può fare una MEDIAZIONE FAMILIARE?

Vediamo QUANDO può essere utile aprire un percorso di MEDIAZIONE FAMILIARE:

  • nel corso di una separazione legale
  • nel caso di separazione di una coppia di fatto
  • quando una coppia già separata,  in corso di divorzio, ha la necessità di rivedere gli accordi precedentemente presi
  • quando una coppia già separata  o divorziata da tempo di fronte alla crescita dei figli e alla conseguente modifica delle loro necessità , ha bisogno di rivedere gli accordi per renderli adeguati alla realtà attuale
  • nel corso di una causa giudiziale.

mediazione separazione gabriella castagnoli

Il MEDIATORE FAMILIARE A.I.M.S.: chi è?

Il mediatore sistemico AIMS è una terza persona qualificata, imparziale e indipendente, che ha il ruolo di portare le parti a trovare da sé le basi di un accordo durevole e accettabile.

Il modello sistemico, prendendo in considerazione non solo la coppia ma l’intero sistema familiare coinvolto, ha il vantaggio di aiutare l’intero nucleo familiare a cogliere le opportunità evolutive del conflitto.

La qualifica di mediatore sistemico AIMS viene rilasciata al termine di un corso biennale con un impegno formativo minimo di 240 ore e di 80 ore tra tirocinio e supervisione. Il diploma che attesta la qualifica professionale di MEDIATORE FAMILIARE SISTEMICO viene rilasciato previo il superamento della prova di esame finale alla presenza di una commissione A.I.M.S. a carattere nazionale.mediazione separazione gabriella castagnoli