AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: l’affido condiviso

In questo periodo un’attenzione va riservata  alle famiglie di genitori separati o divorziati e alle famiglie  ricostituite.

L’affido condiviso richiede cura e continuità  perchè la  CO-Genitorialità diventi davvero un esercizio di genitorialità da parte di entrambi. Essere genitori comporta vedersi, comunicare, condividere decisioni riguardanti i figli, la loro educazione, la loro salute e la loro crescita. I progetti per il loro futuro.

In questo periodo le restrizioni hanno reso più complicato l’esercizio della Co – Gentorialità che avrà bisogno di aiuto per riprendere le condizioni che  permettono  che entrambi i genitori possano fare appunto i genitori.

Oltre a ciò il monitoraggio delle relazioni familiari sarà necessario.

cropped-immagine-home-page-5.jpg