Socializzare: una forza!

Con l’inizio della scuola la storia  di Laura , 12 anni, e una diagnosi di ritardo mentale importante per problemi alla nascita, si ripropone come capace di far crescere.

Laura, nonostante non sia stata fortunata alla nascita, può contare su una famiglia che l’ha accettata e la supporta ogni giorno.
I genitori e la sorella, più grande, si spendono giornalmente perchè Laura sia stimolata nell’apprendere sempre cose nuove e l’accompagnano ogni qualvolta possibile a eventi, incontri , feste dove possa stare con i suoi coetanei stando insieme e scambiando con loro.


In un “accompagnamento” che dura da tempo , l’ ho aiutata nell’approcciare senza timore nuovi percorsi per l’autonomia e a proporsi con bambini e bambine “normo e non“ che , con l’aiuto della scuola e dei genitori, l’hanno accolta.
Laura, ora, esce autonomamente, fa acquisti e riesce a stare dentro ad attività sportive e feste dei coetanei.

La capacità di fare rete tra scuola, professionisti e famiglia ha ancora una volta dato i suoi frutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...