Islanda, dopo 17 anni si ferma la caccia alle balene

dimensioneC

Per la prima volta dopo 17 annil’Islandaha sospesolacaccia alle baleneper l’estate 2019. A darne l’annuncio sono stateledue principali balenieredell’isola. Il crudelesterminiodei cetacei, infatti, era stato sospeso solo durante il2002per poi riprendere l’anno successivo inviolazionedellamoratoriadella International Whaling Commission. La decisione non è governativa ma è il risultato dipreoccupazioni commerciali: “Ilturismoislandese e con essol’economia nazionalestaprecipitandovelocemente”.

Laradio islandese”RUV” ha annunciato che laHvalur, l’unica compagniaesportatricedi balene inGiappone,non arpionerà più i grandi cetaceia causa delledifficili condizioni di mercato. Per di più, poiché la zona costiera è ormaipriva di pesca,le imbarcazioni dovrebbero spendere troppo per raggiungere quelle aree dove poter cacciare.I pescherecci nell’estate 2019 al posto di sterminare le belenotterecattureranno quindicetrioli di mare.

Storicamente le balene sono anchefonte di attrazione turistica.Infatti, quando nel2016la Hvalur non ha…

View original post 94 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...