Home

dimensioneC

Nessuno lascia casa a meno che casa non sia la bocca di uno squalo.
Si fugge verso il confine solo al vedere la città intera fuggire.
I tuoi vicini che corrono più veloci di te, il ragazzo con cui andasti a scuola che ti baciò vertiginosamente dietro la vecchia ferriera carico di un fucile più grande del suo corpo, si lascia casa solo quando è la casa a non lasciarti restare.
Nessuno lascia casa a meno che non sia la casa a cacciarti, fuoco sotto i piedi, sangue caldo nella pancia.
Non è qualcosa che avresti mai pensato di fare, e pur facendolo, hai conservato l’inno a portata di respiro, aspettando di essere nel bagno di un aeroporto per fare a pezzi il passaporto inghiottendo ogni boccone di carta, mettendo in chiaro che non saresti tornata indietro.
Capisci, nessuno affida i propri bambini ad una barca a meno che l’acqua…

View original post 294 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...